CONSIGLI FEBBRAIO ’18

Questi sono i consigli forniti nel mese di Febbraio tramite il servizio WhatsApp, disponibili anche sulla nostra pagina Facebook ed il nostro canale YouTube qualora foste interessati ad usufruire di questo servizio vi ricordo che è sufficiente inviare un messaggio tramite WhatsApp al seguente numero 3356221932. Per ricevere correttamente le informazioni  ed i video il numero deve essere memorizzato tra i vostri contatti. Oppure potete iscrivervi alla nostra news-letter inviandoci una email a info@icavallidelsole.it con il vostro Nome Cognome esprimendo il consenso all’iscrizione.

Sono molti i soggetti che soffrono di mal di schiena, pur non manifestando in modo evidente i sintomi, questa resta una condizione che limita sia la capacità atletica che la prestazione sportiva del cavallo che ne è affetto. Diagnosticare la causa ed intervenire su di essa è l’unico modo di eliminare definitivamente il mal di schiena. Se il cavallo è disallineato o storto, vedi nostro VIDEO come riconoscere questa condizione, sarà necessaria una manipolazione associata a prodotti per eliminare dolori ed infiammazioni conseguenti alla postura sbagliata e va valutato ogni caso singolarmente. La carenza muscolare nel tratto dorsale si può risolvere con MUSCOLO per aumentare la massa muscolare o TOP MUSCOLO che migliora anche la resa muscolare. PERFORMANCE GEL scioglie la muscolatura contratta della schiena attivandone la circolazione sanguigna senza irritare la zona, da applicare prima del lavoro quotidiano va associato a una ricerca di maggior distensione dell’animale all’inizio del lavoro. Dolori e fastidi del ciclo femminile possono far assumere alle cavalle posizioni innaturali che scatenano il mal di schiena, facilmente risolvibili con YAM. Lo stesso problema lo hanno gli stalloni con il loro apparato genitale, in tal caso si sceglierà VENOOK da somministrare per via orale e EASY GEL ideale per un applicazione locale. Le contratture muscolare si trattano con TADD in presenza di forti dolori ed infiammazione, MSF COMPOSITUM per migliorare ossigenazione muscolare e smaltimento acido lattico e localmente applicando DRENOGEL. Quando è la colonna vertebrale ad essere indolenzita scegliete ARTROVITAL associato ad ARTROGEL. Se a causare il fastidio è la sella, vedi nostro VIDEO come esaminare una sella, è sempre meglio sostituirla o trovare un buon artigiano in grado di ripararla.

A volte capita che nonostante le attenzioni riservate ai tendini del vostro cavallo si possa verificare una tendinite, infiammazione, o una lesione più o meno grave del tendine. In tal caso il soggetto dovrà rimanere a riposo, è comunque possibile agire localmente e con un integratore specifico per ottimizzarne la guarigione e la ripresa dell’attività. I primi giorni in presenza di forte infiammazione e dolore si consiglia di applicare DREN ARGIL anche più volte al dì; dopo si procederà con PERFORMANCE GEL applicato con un energico massaggio per richiamare il flusso sanguigno processo necessario per favorire, migliorare ed accelerare la guarigione del tessuto tendineo; se ci troviamo di fronte ad una lesione il trattamento locale può non essere sufficiente quindi si somministrerà TENOVITAL che fornisce tutti i nutrimenti necessari ai tendini lesionati. Prestate particolare attenzione nella fase di ripresa della attività continuando con l’applicazione di PERFORMANCE GEL prima del lavoro in modo da prevenire eventuali ricadute.

L’alitosi nel cane non va mai sottovalutata perché può essere sintomo di alcuni problemi di salute da non trascurare. Il primo controllo da effettuare è quello della bocca per verificare che l’alito cattivo non sia causato da un infiammazione delle gengive o da denti guasti, il primo risolvibile con un infuso di malva e camomilla guarda il VIDEO il secondo chiedete consiglio al veterinario per dei prodotti specifici per i denti; oppure si può trattare di cattiva digestione, in tal caso è sempre opportuno valutare un cambio di alimentazione, integrando la razione con DISORDINI INTESTINALI se anche nelle feci sono presenti segnali di cattiva assimilazione o il cane soffre spesso di diarrea, scegliete SUPERLINEA se il cane è anziano perché oltre a migliorare la digestione stimola il metabolismo rallentato anche a causa dell’età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *