I CONSIGLI DI FEBBRAIO

Questi sono i consigli del mese di Febbraio forniti tramite il servizio WhatsApp, sulla nostra pagina Facebook, il nostro canale YouTube e su Instagram, qualora foste interessati ad usufruire di questo servizio vi ricordo che è sufficiente inviare un messaggio tramite WhatsApp al seguente numero 3356221932. Per ricevere correttamente le informazioni ed i video il numero deve essere memorizzato tra i vostri contatti. Oppure potete iscrivervi alla nostra news-letter inviandoci una email a info@icavallidelsole.it con il vostro Nome Cognome esprimendo il consenso al iscrizione oppure clicca su NEWSLETTERISCRIZIONE compilando il modulo che puoi trovare anche nella nostra homepage.

TUTTI I CONSIGLI PRESENTI IN QUESTO ARTICOLO NON SOSTITUISCONO IL CONSULTO DEL VETERINARIO

QUALCHE INFORMAZIONE SULLA PARVOVIROSI

La Parvovirosi o Gastroenterite virale è una malattia molto pericolosa e contagiosa provocata dal Parvovirus, i nostri cani possono contrarre questa grave forma di gastroenterite entrando in contatto con le feci di un altro esemplare infetto. Il periodo di incubazione va dai 3 ai 7 giorni, dopo di che il virus infetta i linfonodi della gola, il flusso sanguigno, il midollo osseo e le pareti intestinali. I sintomi più comuni sono vomito, diarrea emorragica, inappetenza, spossatezza e febbre alta, condizioni che non vanno mai sottovalutate perché possono portare rapidamente l’animale alla disidratazione e se non trattate anche al decesso. Nel caso in cui il vostro cane li manifesti dovrete recarvi con urgenza dal veterinario per effettuare i test necessari alla diagnosi e iniziare tempestivamente le cure necessarie. I soggetti più a rischio sono i cuccioli e i cani più anziani perché le loro difese immunitarie sono più basse rispetto a quello di un soggetto adulto. La prevenzione della Parvovirosi si fa con il vaccino da rinnovarsi ciclicamente, raccogliendo sempre le feci del proprio cane quando sporca in un luogo pubblico, che è anche una forma di rispetto e buona educazione, ed evitando di frequentare parchi e altri luoghi frequentati anche da altri animali se il nostro è un cucciolo non ancora vaccinato, o un cane molto anziano o debilitato da una qualsiasi malattia. Possiamo comunque stimolare correttamente il sistema immunitario del nostro cane con ECHINACEA per innalzare le sue immuno-difese, ma è importante ricordarsi che nonostante la sua efficacia ECHINACEA non è né una cura né un vaccino e se anche i sintomi della Parvovirosi possono essere confusi con quelli di una comune influenza non vanno sottovalutati pechè possono avere anche esiti mortali per il cane.

PREVENIAMO IL DIMAGRIMENTO

Parlando di mantenere in salute i cavalli in pensione, è importante ricordarsi che soprattutto in inverno erba e fieno possono non essere sufficienti ad alimentarli correttamente, è quindi necessario integrare la loro razione con del mangime, per aiutarli ad affrontare meglio il freddo e prevenire il deperimento con conseguente dimagrimento, una tendenza che nei soggetti più vecchi è estremamente difficile da invertire. MUESLI CAVALLI ANZIANI è un mix di cereali e crusca completo ed equilibrato appositamente studiato per l’alimentazione dei soggetti più in là negli anni, la sua ricetta risulta molto appetibile e di facile masticazione anche per quei cavalli che presentano la dentatura compromessa dall’età avanzata. La dose quotidiana di MUESLI CAVALLI ANZIANI varia da 1 a 3 kg, a seconda delle necessità del cavallo e va  somministrata leggermente inumidita. Se nonostante l’integrazione alimentare doveste notare comunque un dimagrimento durante il periodo invernale è consigliabile somministrare EQUIFLORA, la chelidonia, il cumino ed il crescione che lo compongono favoriscono il riequilibrio e la rigenerazione della flora intestinale batterica permettendo una migliore assimilazione dei principi nutritivi. In alternativa potete scegliere di somministrare 10 ml al giorno di OMEGA OIL che migliorando la funzionalità di tutto l’apparato digerente, regolarizza la digestione aumentando l’assimilazione e fornendo al cavallo l’energia necessaria ad affrontare le temperature rigide dell’inverno. Non dimenticatevi di controllare con regolarità i bevererini o le bacinelle dell’acqua, che durante la notte possono congelare, perché è importante che anche i cavalli al paddock abbiano sempre acqua a disposizione anche se in inverno ne necessitano di una minor quantità rispetto alle altre stagioni. Tutti i prodotti suggeriti possono aiutare anche tutti quei cavalli adulti che tendono a perdere peso faticando a mantenere quello corretto.

QUANDO LE CAVALLE ANTICIPANO LA PRIMAVERA

Da metà febbraio in poi è il momento ideale per somministrare alla propria cavalla YAM, per prevenire tutti i fastidi e le problematiche ormonali collegate al cambio di stagione; proprio perché a differenza di tutti gli altri calori quello primaverile risulta sempre il più complicato e fastidioso per quasi tutte le cavalle. I segnali più classici di questo tipo di problemi sono; il nervosismo accentuato, fastidio e dolore nel tratto finale della schiena, necessità di urinare molto spesso, reazione alla gamba da montata e anziché avanzare la cavalla tende a fermarsi. Se una delle vostre cavalle ha già manifestato questi sintomi in passato, o inizia a farlo in questo periodo, YAM è la soluzione naturale a tutti i suoi problemi; a base di dioscorrea messicana, il cui principio attivo la diosgenina ha un effetto paragonabile al progesterone, risulta particolarmente efficace nel trattare il disequilibrio ormonale, le cisti, i fibromi, l’irregolarità del ciclo e l’assenza di ovulazione; proprio perché questo fitocomplesso riduce con successo gli spasmi, i crampi e i dolori uterini ed ovarici con un effetto rilassante e tranquillante che riporta la cavalla al suo normale atteggiamento. L’utilizzo di YAM in questo periodo è consigliato per le fattrici, perché migliorando il ciclo regolarizza l’ovulazione permettendo l’innalzamento del livelli ematici di estrogeni aumentandone la fertilità. Se la fattrice è po’ in là con gli anni si aumentano le possibilità di concepimento associando la somministrazione di YAM con DESMODIO il cui fitocomplesso rigenerante e stimolante epatico permette la corretta funzionalità di tutti gli organi interni ed evitando quindi che l’età avanzata riduca la fertilità e la possibilità di concepimento di una fattrice molto anziana.

SOLUZIONI AL MAL DI SCHIENA

Sono molti i soggetti che soffrono di mal di schiena, pur non manifestando in modo evidente i sintomi, questa resta una condizione che limita sia la capacità atletica che la prestazione sportiva del cavallo che ne è affetto. Diagnosticare la causa ed intervenire su di essa è l’unico modo di eliminare definitivamente il mal di schiena. Se il cavallo è disallineato o storto, vedi nostro VIDEO come riconoscere questa condizione, sarà necessaria una manipolazione associata a prodotti per eliminare dolori ed infiammazioni conseguenti alla postura sbagliata e va valutato ogni caso singolarmente. La carenza muscolare nel tratto dorsale si può risolvere con MUSCOLO per aumentare la massa muscolare o TOP MUSCOLO che migliora anche la resa muscolare. PERFORMANCE GEL scioglie la muscolatura contratta della schiena attivandone la circolazione sanguigna senza irritare la zona, da applicare prima del lavoro quotidiano va associato a una ricerca di maggior distensione dell’animale all’inizio del lavoro. Dolori e fastidi del ciclo femminile possono far assumere alle cavalle posizioni innaturali che scatenano il mal di schiena, facilmente risolvibili con YAM. Lo stesso problema lo hanno gli stalloni con il loro apparato genitale, in tal caso si sceglierà VENOOK da somministrare per via orale e EASY GEL ideale per un applicazione locale. Le contratture muscolare si trattano con TADD in presenza di forti dolori ed infiammazione, MSF COMPOSITUM per migliorare ossigenazione muscolare e smaltimento acido lattico e localmente applicando DRENOGEL. Quando è la colonna vertebrale ad essere indolenzita scegliete ARTROVITAL associato ad ARTROGEL. Se a causare il fastidio è la sella, vedi nostro VIDEO come esaminare una sella, è sempre meglio sostituirla o trovare un buon artigiano in grado di ripararla.

LESIONI DEI TENDINI

A volte capita che nonostante le attenzioni riservate ai tendini del vostro cavallo si possa verificare una tendinite, infiammazione, o una lesione più o meno grave del tendine. In tal caso il soggetto dovrà rimanere a riposo, è comunque possibile agire localmente e con un integratore specifico per ottimizzarne la guarigione e la ripresa dell’attività. I primi giorni in presenza di forte infiammazione e dolore si consiglia di applicare DREN ARGIL anche più volte al dì; dopo si procederà con PERFORMANCE GEL applicato con un energico massaggio per richiamare il flusso sanguigno processo necessario per favorire, migliorare ed accelerare la guarigione del tessuto tendineo; se ci troviamo di fronte ad una lesione il trattamento locale può non essere sufficiente quindi si somministrerà TENOVITAL che fornisce tutti i nutrimenti necessari ai tendini lesionati. Prestate particolare attenzione nella fase di ripresa della attività continuando con l’applicazione di PERFORMANCE GEL prima del lavoro in modo da prevenire eventuali ricadute.

ALITOSI NEL CANE

L’alitosi nel cane non va mai sottovalutata perché può essere sintomo di alcuni problemi di salute da non trascurare. Il primo controllo da effettuare è quello della bocca per verificare che l’alito cattivo non sia causato da un infiammazione delle gengive o da denti guasti, il primo risolvibile con un infuso di malva e camomilla guarda il VIDEO il secondo chiedete consiglio al veterinario per dei prodotti specifici per i denti; oppure si può trattare di cattiva digestione, in tal caso è sempre opportuno valutare un cambio di alimentazione, integrando la razione con DISORDINI INTESTINALI se anche nelle feci sono presenti segnali di cattiva assimilazione o il cane soffre spesso di diarrea, scegliete SUPERLINEA se il cane è anziano perché oltre a migliorare la digestione stimola il metabolismo rallentato anche a causa dell’età.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


QUALE PRODOTTO CERCHI?

Usa il nostro search box!
...scrivi qui sotto il prodotto che cerchi oppure, sostanza e materia prima, oppure ancora, la patologia e problematica che vuoi risolvere al tuo amico Animale o Cavallo.


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Cliccando qui sotto, accederai alla Pagina del servizio MailChimp che ti consentirà di iscriverti nel nostro database della NewsLetter.
...è semplicissimo!...

Settimanalmente, inviamo email con promozioni e informazioni su prodotti, non chè sconti!

Quindi, ti darà la possibilità di ricevere sempre News sui prodotti e video dimostrativi con i quali potrai assicurare il benessere del tuo Amico Animale o del tuo Cavallo.
...cosa aspetti?...
Brand mailchimp, i cavalli del sole